Cambiare l’account utilizzato per registrare Office 2013 / 2016

Può capitare di essere in possesso di una o più licenze in scatola o digitali di una qualsiasi versione di Office Home & Business, Standard, Professional ecc, regolarmente acquistate senza però avere i dati per accedere all’account dove sono state registrate.
Q​uesto problema (magari dovuto al fatto che un fornitore poco lungimirante ha usato un account privato per registrare l’Office, oppure avete smarrito le credenziali) rende inutilizzabile il vostro Office perché nel caso dobbiate reinstallarlo non potrete poi successivamente attivarlo ed utilizzarlo.
Consigliamo di avere almeno un account destinato a gestire le licenze Microsoft ed in questo caso di Office.

Ma come fare per risolvere il problema e non dover ricomprare l’Office?

Sono necessari circa 20-40 minuti di tempo, la prova di acquisto, ed un po’ di pazienza… ecco i passi da seguire:

Andare su setup.office.com​ e loggarsi con il vostro nuovo account usato per le lic​enze (consigliamo di usare un account solo per questo scopo ad esempio di outlook.com).
Inserire il product key del prodotto di cui non abbiamo l’account ed andare avanti

Ciao. Otteniamo il tuo Office

Verrà visualizzato un messaggio che dirà che il codice Product Key è valido ma è stato riscattato con un account diverso ad esempio: ******@outlook.com

Il codice Product Key è valido, ma è stato riscattato con un account Microsoft diverso:

Cliccare in basso a sinistra su “chiedi supporto” e compilare la form spiegando bene il problema scegliendo di essere ri​chiamati.

Chiedi supporto

Dopo pochi minuti la Microsoft richiamerà e dovrete avere sottomano il Product Key (la tessera) ed i dati del fornitore per identificarlo e meglio avere pronto anche anche la prova di acquisto perché sarà necessario spiegare all’operatore il problema cercando di far capire chi è il proprietario dell’account di cui non avete l’accesso e perché non l’avete.

Successivamente vi spiegherà che è necessario distruggere il vecchio codice e crearne uno nuovo e questo costa 29 € per licenza. Dovrete inserire un carta di credito o un conto bancario o paypal all’interno del sito office.com/myaccount alla voce “Pagamento e fatturazione” e poi “Opzioni di pagamento”, vi consiglio di farlo prima della telefonata per risparmiare tempo.
Il supporto tecnico vi confermerà la modalità di pagamento scelta e vi invierà una email per ogni prodotto acquistato dove vi sarò il link per riscattarlo, ovviamente i vecchi Product Key non funzioneranno più.

Tutto sommato se ci pensiamo il costo di 29€ è sostenibile considerando che ricomprare le licenze costa ben di più.

Read More

Date di fine supporto da parte di Microsoft®

Ogni volta che viene progettato un programma è prevista una sua scadenza per cui esiste un “Ciclo di Vita” per ogni prodotto.

Durante il Ciclo di Vita del prodotto per gli aggiornamenti e l’assistenza esistono due tipologie di supporto:

  • Il Supporto Mainstream è un supporto completo, comprende gli aggiornamenti della sicurezza, gli aggiornamenti non correlati alla sicurezza, ed il supporto gratuito incluso nella licenza. Ha una durata fissa stabilita dal produttore.
  • Il Supporto Extended è successivo al precedente Mainstream e prevede, di massima, solamente il rilascio degli aggiornamenti della sicurezza, e ha una durata fissa di 5 anni. Dopo questo periodo non ci sarà più nessun servizio attivo sul prodotto.

Durante la vita del prodotto la casa può realizzare un aggiornamento sostanziale sulla funzionalità, chiamato “Service Pack”, in questo caso la data di decorrenza del ciclo di vita diventerà quella di quest’ultima modifica.

Si consiglia, per ottimizzare al massimo il servizio, di mantenere sempre i prodotti aggiornati in tempo reale.

Qui sotto trovate riportate le date di fine supporto divise per tipologie di prodotti.

In rosso sono evidenziate le date già superate o prossime, in blu quelle del prossimo anno 2018.

SISTEMI OPERATIVI CLIENT
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Windows XP SP3 14-apr-09 08-apr-14
Windows Vista SP2 10-apr-12 11-apr-17
Windows 7 SP1 13-gen-15 14-gen-20
Windows 8.1 09-gen-18 10-gen-23
SISTEMI OPERATIVI SERVER
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Windows Server 2003 SP2 13-lug-10 14-lug-15
Windows Server 2008 SP2 13-gen-15 14-gen-20
Windows Server 2012 09-gen-18 09-gen-23
OFFICE SUITE
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Office XP SP3 11-lug-06 12-lug-11
Office 2000 SP3 30-giu-04 14-lug-09
Office 2003 SP3 14-apr-09 08-apr-14
Office 2007 SP3 09-ott-12 10-ott-17
Office 2010 SP2 13-ott-15 13-ott-20
Office 2013 SP1 10-apr-18 11-apr-23
DBMS (DATABASE MANAGEMENT SYSTEM)
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
SQL Server 2000 SP4 08-apr-08 09-apr-13
SQL Server 2005 SP4 12-apr-11 12-apr-16
SQL Server 2008 SP3 08-lug-14 09-lug-19
SQL Server 2012 SP2 11-lug-17 12-lug-22
SQL Server 2014 SP2 09-lug-19 09-lug-24
EXCHANGE server  
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Exchange 2007 SP3 10-apr-12 11-apr-17
Exchange 2010 SP3 13-gen-15 14-gen-20
Read More

Fatturazione Elettronica con Gestionale Open

La fattura elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione della fattura che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione e quindi con un risparmio di tempo e di denaro.

Il formato, denominato FatturaPA, è il tracciato con cui le fatture elettroniche devono essere prodotte.

La fattura elettronica è un flusso di dati in formato digitale con gli stessi contenuti informativi di una fattura cartacea, scritto in linguaggio XML.

La fatturazione elettronica definisce un percorso standardizzato grazie al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate.

Riassumendo, la Fattura Elettronica è:

  • compilata tramite un software di fatturazione elettronica
  • firmata digitalmente
  • controllata e recapitata al destinatario dal Sistema di Interscambio (che è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture).

Dal 1° gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato sono emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato XML già in uso per la FatturaPA.

Il modo più semplice per compilare una fattura elettronica è farlo tramite il tuo software di fatturazione o gestionale.

Il Gestionale Open ,integrato con la procedura Software di un intermediario appartenente a un gruppo italiano multinazionale accreditato AgID, Access Point Certificato PEPPOL, UNI EN ISO 27001 e UNI EN ISO 9001, è pertanto in grado di gestire il processo dei clicli:

ATTIVO:

  • Creazione fattura elettronica
  • Trasmissione al SdI
  • Gestione messaggi di notifica con il SdI
  • Conservazione digitale a cura dell’intermediario

PASSIVO:

  • Ricezione della fattura elettronica dal SdI
  • Gestione messaggi di notifica con SdI
  • Conservazione digitale a cura dell’intermediario
Read More

Cambiare l’account utilizzato per registrare Office 2013 / 2016

Può capitare di essere in possesso di una o più licenze in scatola o digitali di una qualsiasi versione di Office Home & Business, Standard, Professional ecc, regolarmente acquistate senza però avere i dati per accedere all’account dove sono state registrate.
Q​uesto problema (magari dovuto al fatto che un fornitore poco lungimirante ha usato un account privato per registrare l’Office, oppure avete smarrito le credenziali) rende inutilizzabile il vostro Office perché nel caso dobbiate reinstallarlo non potrete poi successivamente attivarlo ed utilizzarlo.
Consigliamo di avere almeno un account destinato a gestire le licenze Microsoft ed in questo caso di Office.

Ma come fare per risolvere il problema e non dover ricomprare l’Office?

Sono necessari circa 20-40 minuti di tempo, la prova di acquisto, ed un po’ di pazienza… ecco i passi da seguire:

Andare su setup.office.com​ e loggarsi con il vostro nuovo account usato per le lic​enze (consigliamo di usare un account solo per questo scopo ad esempio di outlook.com).
Inserire il product key del prodotto di cui non abbiamo l’account ed andare avanti

Ciao. Otteniamo il tuo Office

Verrà visualizzato un messaggio che dirà che il codice Product Key è valido ma è stato riscattato con un account diverso ad esempio: ******@outlook.com

Il codice Product Key è valido, ma è stato riscattato con un account Microsoft diverso:

Cliccare in basso a sinistra su “chiedi supporto” e compilare la form spiegando bene il problema scegliendo di essere ri​chiamati.

Chiedi supporto

Dopo pochi minuti la Microsoft richiamerà e dovrete avere sottomano il Product Key (la tessera) ed i dati del fornitore per identificarlo e meglio avere pronto anche anche la prova di acquisto perché sarà necessario spiegare all’operatore il problema cercando di far capire chi è il proprietario dell’account di cui non avete l’accesso e perché non l’avete.

Successivamente vi spiegherà che è necessario distruggere il vecchio codice e crearne uno nuovo e questo costa 29 € per licenza. Dovrete inserire un carta di credito o un conto bancario o paypal all’interno del sito office.com/myaccount alla voce “Pagamento e fatturazione” e poi “Opzioni di pagamento”, vi consiglio di farlo prima della telefonata per risparmiare tempo.
Il supporto tecnico vi confermerà la modalità di pagamento scelta e vi invierà una email per ogni prodotto acquistato dove vi sarò il link per riscattarlo, ovviamente i vecchi Product Key non funzioneranno più.

Tutto sommato se ci pensiamo il costo di 29€ è sostenibile considerando che ricomprare le licenze costa ben di più.

Read More

Date di fine supporto da parte di Microsoft®

Ogni volta che viene progettato un programma è prevista una sua scadenza per cui esiste un “Ciclo di Vita” per ogni prodotto.

Durante il Ciclo di Vita del prodotto per gli aggiornamenti e l’assistenza esistono due tipologie di supporto:

  • Il Supporto Mainstream è un supporto completo, comprende gli aggiornamenti della sicurezza, gli aggiornamenti non correlati alla sicurezza, ed il supporto gratuito incluso nella licenza. Ha una durata fissa stabilita dal produttore.
  • Il Supporto Extended è successivo al precedente Mainstream e prevede, di massima, solamente il rilascio degli aggiornamenti della sicurezza, e ha una durata fissa di 5 anni. Dopo questo periodo non ci sarà più nessun servizio attivo sul prodotto.

Durante la vita del prodotto la casa può realizzare un aggiornamento sostanziale sulla funzionalità, chiamato “Service Pack”, in questo caso la data di decorrenza del ciclo di vita diventerà quella di quest’ultima modifica.

Si consiglia, per ottimizzare al massimo il servizio, di mantenere sempre i prodotti aggiornati in tempo reale.

Qui sotto trovate riportate le date di fine supporto divise per tipologie di prodotti.

In rosso sono evidenziate le date già superate o prossime, in blu quelle del prossimo anno 2018.

SISTEMI OPERATIVI CLIENT
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Windows XP SP3 14-apr-09 08-apr-14
Windows Vista SP2 10-apr-12 11-apr-17
Windows 7 SP1 13-gen-15 14-gen-20
Windows 8.1 09-gen-18 10-gen-23
SISTEMI OPERATIVI SERVER
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Windows Server 2003 SP2 13-lug-10 14-lug-15
Windows Server 2008 SP2 13-gen-15 14-gen-20
Windows Server 2012 09-gen-18 09-gen-23
OFFICE SUITE
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Office XP SP3 11-lug-06 12-lug-11
Office 2000 SP3 30-giu-04 14-lug-09
Office 2003 SP3 14-apr-09 08-apr-14
Office 2007 SP3 09-ott-12 10-ott-17
Office 2010 SP2 13-ott-15 13-ott-20
Office 2013 SP1 10-apr-18 11-apr-23
DBMS (DATABASE MANAGEMENT SYSTEM)
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
SQL Server 2000 SP4 08-apr-08 09-apr-13
SQL Server 2005 SP4 12-apr-11 12-apr-16
SQL Server 2008 SP3 08-lug-14 09-lug-19
SQL Server 2012 SP2 11-lug-17 12-lug-22
SQL Server 2014 SP2 09-lug-19 09-lug-24
EXCHANGE server  
PRODOTTO MAINSTREAM EXTENDED
Exchange 2007 SP3 10-apr-12 11-apr-17
Exchange 2010 SP3 13-gen-15 14-gen-20
Read More

Fatturazione Elettronica con Gestionale Open

La fattura elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione della fattura che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione e quindi con un risparmio di tempo e di denaro.

Il formato, denominato FatturaPA, è il tracciato con cui le fatture elettroniche devono essere prodotte.

La fattura elettronica è un flusso di dati in formato digitale con gli stessi contenuti informativi di una fattura cartacea, scritto in linguaggio XML.

La fatturazione elettronica definisce un percorso standardizzato grazie al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate.

Riassumendo, la Fattura Elettronica è:

  • compilata tramite un software di fatturazione elettronica
  • firmata digitalmente
  • controllata e recapitata al destinatario dal Sistema di Interscambio (che è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture).

Dal 1° gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato sono emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato XML già in uso per la FatturaPA.

Il modo più semplice per compilare una fattura elettronica è farlo tramite il tuo software di fatturazione o gestionale.

Il Gestionale Open ,integrato con la procedura Software di un intermediario appartenente a un gruppo italiano multinazionale accreditato AgID, Access Point Certificato PEPPOL, UNI EN ISO 27001 e UNI EN ISO 9001, è pertanto in grado di gestire il processo dei clicli:

ATTIVO:

  • Creazione fattura elettronica
  • Trasmissione al SdI
  • Gestione messaggi di notifica con il SdI
  • Conservazione digitale a cura dell’intermediario

PASSIVO:

  • Ricezione della fattura elettronica dal SdI
  • Gestione messaggi di notifica con SdI
  • Conservazione digitale a cura dell’intermediario
Read More